Posta Marcucci Logo Il ristorante Posta Marcucci
Posta Marcucci

Il territorio in primo piano

Innanzitutto la Toscana. Il che significa ricerca e selezione di prodotti locali che in questa terra fortunata abbondano. A seguire la preparazione. Il nostro motto è: creazione senza sofisticazione. Un piatto ben preparato e ben presentato stimola le papille gustative e invoglia l’ospite a lasciarsi andare, perché sì, la nostra cucina è un piccolo viaggio in questo territorio speciale che vogliamo fare insieme a chi ci viene a trovare.

 

In Casa la scelta degli ingredienti e delle materie prime è fatta seguendo criteri qualitativi che devono caratterizzare non solo i prodotti, ma anche le persone che li realizzano. Siamo felici di proporre, tra le varie bottiglie in carta, i vini che provengono dall’azienda Poggio Grande di Castiglione d’Orcia. O dall’azienda Sasso di Sole vicino a Orcia. Tra gli olii d’oliva extra vergine non può non esserci l’olio del frantoio Fregoli di Pienza. Come non possono mancare le prelibatezze proteiche che la bottega delle carni, rinomata macelleria di San Quirico, dispensa da sempre con maestria. E se lo chef ha voglia di stupire con cromie che variano tra il giallo e l’arancione, ecco che lo zafferano è quello della famiglia Brandi che vive a san Quirico.

Soggiorno settimanale
(7 notti)

da 107 € a persona al giorno

Soggiorno infrasettimanale
(4 o 5 notti)

da 100 € a persona al giorno

Pranzo e cena, eccoli serviti

I nostri orari sono a pranzo dalle 12,30 alle 14,30 e a cena dalle 19,30 alle 21,30. Il ristorante di sera è riservato esclusivamente agli ospiti dell’albergo.

Veranda paradiso

Pranzare o cenare nella nostra veranda è uno spettacolo non solo per le papille gustative ma anche per le pupille degli occhi: le grandi vetrate che racchiudono la sala si affacciano sulla piscina e guardano alle colline circostanti. La nostra è una vera e propria cucina con vista.

Chiamale se vuoi suggestioni


Il territorio

Centrale di Bagnore

Sulle colline del Monte Amiata non ci sono solo piccoli paesi, borghi medievali, chiese romaniche meravigliose: c’è un mondo ‘geotermico’ da scoprire.

Leggi di piú
Il territorio

Sant´Antimo

Pare che la guida del Sacro Romano Impero, Carlo Magno, abbia voluto edificare un’abbazia sulle rovine di una dimora romana proprio a pochi chilometri da Bagno Vignoni.

Leggi di piú
Il territorio

Santa Maria in Belverde

Una gita che merita, alla scoperta di uno degli angoli nascosti che fanno strepitosa questa terra: un convento dietro le grotte francescane, una chiesa su tre livelli con affreschi del XIV secolo.

Leggi di piú