Posta Marcucci Logo Bagni di San Filippo Posta Marcucci
Posta Marcucci

Bagni di San Filippo

È una passeggiata che si insinua nel bosco e che segue la corsa di acque sulfuree che spesso ospitano natanti poco educati. Eppure il luogo è di indiscutibile bellezza. Gli ammassi di calcare che sovrastano il ruscello sono di un bianco striato di venature che dal verde sfumano nel rosso.

L’installazione più bella è senz’altro quella ribattezzata La cascata della Balena Bianca. Vale la pena visitare queste sculture, se potete fatelo al mattino presto, così da evitare le orde di comitive che si ammassano nelle piscine naturali e spesso danneggiano queste autentiche meraviglie.

Bagno Vignoni – Bagni San Filippo, 18km

Strade

Via Francigena

L'antica Via che nel medioevo univa Canterbury a Roma e ai porti della Puglia  attraversa la Toscana e passa proprio  a Bagno Vignoni

Leggi di piú
Acqua

Vivo d’Orcia

Che San Francesco sia stato un ottimo conoscitore della Val d'Orcia non ci sono dubbi. Forse perché in queste zone il miracolo dell'acqua si perpetua con celestiale frequenza.

Leggi di piú
Strade

Il viale dei cipressi

Non esiste solo Bolgheri. Non ci sono solo i cipressini di San Quirico d'Orcia che si trovano su una collinetta in località Triboli che domina da sud un tratto della Via Cassia.

Leggi di piú